"Non so bene perché, ma c'è qualcosa nell'orso che induce ad amarlo"
J. O. Curwood

venerdì 6 febbraio 2009

Trentino: 60 mila euro di danni nel 2008

I 24 orsi presenti in Trentino a fine del 2008 hanno causato sul territorio danni per una cifra doppia rispetto all'anno precedente, cioe' per circa 60 mila euro, suddivisi in un totale di 140 episodi. Si tratta di dati emersi dalla presentazione al Museo Tridentino di Scienze naturali di Trento del 'Rapporto orso 2008', divulgato in parte gia' a meta' gennaio, che riferisce sulla situazione dei plantigradi protagonisti del progetto Life Ursus, di reintroduzione di questi animali in Trentino. Quanto ai danni in questione, particolarmente colpiti sono stati gli alveari e il bestiame. Le opere di prevenzione sono state 77 (31 per preservare il patrimonio apistico e 46 quello zootecnico), per una spesa complessiva di 18.413,00 euro. Orsi a parte, lo stesso rapporto dedica un'appendice al punto sulla presenza della lince sul territorio: il 23 marzo 2008 venne infatti segnalata la presenza di un esemplare nell'Alta Val di Sole, sconfinato dalla vicina Engadina, in Svizzera, dov'era stato in precedenza catturato e munito di radiocollare. Si tratta di un giovane maschio di circa 24 chili che porta il codice identificativo di B132. Dopo aver visitato la Val di Sole, l'Alta Val di Non e il territorio sudtirolese di Lauregno e Proves, la lince si e' diretta a sud ed e' andata a salirsi nell'area delle Dolomiti di Brenta, a stretto contatto con gli orsi bruni. (ANSA)

7 commenti:

Anonimo ha detto...

triste che tutto quello che l'ANSA sa riportare siano i danni provocati...

ho letto il rapporto sul sito della provincia di trento. Molto esaustivo per quanto riguarda monitoraggio di diverse cose ( tra cui i danni) e per quanto riguarda la comunicazione e gli interventi di prevenzione.
Mi dispiace che non si parli di conservazione in senso stretto. E' vero che risolvere i conflitti tra uomo e orso e' la cosa piu' importante. Ma e' anche vero che se non si fa' qualcosa di pratico per collegare il piu' presto possibile la popolazione delle alpi centrali con quella austriaca-slovena quei 24 orsi sono condannati. Joze si fa' vecchio e a parte lui c'e' rimasto solo Gasper. Il resto dei maschi sono tutti figli di questi 2 ancora non in eta' riproduttiva. Io sarei dell'idea di facilitare in ogni modo possibile lo spostamento di femmine dall'altra parte dell'adige e di promuovere interventi di conservazione dell'orso nelle alpi venete e friulane...

saluti,
Piero

Mascetti ha detto...

E' vero... ricordiamoci che l'ultimo nucleo autoctono si estinse perche' ormai sterile, causa consanguineita'.

Anonimo ha detto...

i ricercatori ddel gruppo orso del Parco dell'Adamello (Mustoni e company) per rimediare a questa situazione tecnicamente sembra che preferirebbero un ulteriore rilascio di qualche maschio sloveno.....operazione purtroppo politicamente impraticabile viste le ultime demagogiche iniziative leghiste anti orso che preoccupano quell'altro "cuor di leone" democristiano di Dellai.....
Jurka sarebbe stata perfetta da spostare oltre Adige....
Stefano

Anonimo ha detto...

La cosa che piu' mi infastidisce di tutto questo e la transitorieta' di qualsiasi opportunita' per la conservazione. Interventi di conservazione richiedono anni per essere implementati e l'eternita' per essere mantenuti. Parecchie azioni di conservazione in Italia e nel mondo sono andate male perche' una volta cambiato il vento politico la situazione si e' fatta ostile per l'ambiente.
Sebbene si possa fare educazione per aumentare la popolarita' di un animale o dell'ambiente in generale ci sara' sempre una parte contraria (tipo i leghisti in Trentino). Vista l'altalena politica, inevitabilmente prima o poi la parte contraria va al governo (nazionale, regionale, provinciale) ed in pochissimo tempo potra' manda in fumo sforzi durati parecchi anni.

Credo che fino a quando gli interessi (anche economici) in favore dell'orso non superino quelli contrari non ci siano tante chance per la specie. Oltre a cio' mi pare che l'italia se ne infischi delle direttive europee quindi appellarsi alla direttiva habitat mi sembra un po' un illusione.

Piero

hogan shoes online ha detto...

La maggior parte di noi consigliamo una quantità piacevole di outlet hogan italia http://hogancollezione.qsiqsi.com/7-hogan-hi-sprint-uomo
a chi è dentro andare a una quantità eccezionale di camminare Hogan Scarpe. Questo tipo di calzature è di solito prodotta da collezione Hogan più belle top eccellente, più che in aggiunta hogan presa mayhap potrebbe durare a lungo così. Ho già indossato la mia, personale collezione hogan http://hogancollezione.qsiqsi.com/13-hogan-hi-top-uomo
paio di anni ritorno per chiunque toccato alla mia, passeggiate all'interno di un ambiente personale insieme a numerosi problemi, in più in aggiunta hogan sito ufficiale sembrano comunque con l'azione uno come se tutti noi in fondo comprato tutti.

hogan shoes online ha detto...

Sneakers Hogan Ballerine Donna http://hogancollezione.qsiqsi.com/14-hogan-ballerine-donna
sono le scarpe unremarkably meglio perdere per gli uomini. Sono invece ben voluto dal momento che assistono il piede individuale come risultato corretto che spesse volte collezione Hogan potrebbe rendere tutti molto cari e vi permette di iniziare la vostra indivisa quotidiano Hogan sito Ufficiale azioni di tenerezza minimo. Hogan Hi-Sprint Uomo http://hogancollezione.qsiqsi.com/7-hogan-hi-sprint-uomo
Per essere davvero solo tu in realtà fondamentalmente non è possibile impostare su tale presa di Hogan che lavoro come un risultato sono completi per le notti e il sabato e Sundays.The elettrizzante sopravvivenza del più adatto di calzature da donna Hogan ti farà sorridere di piacere .

hogan shoes online ha detto...

Stili di calzature sito Hogan HI-Top Uomo http://hogancollezione.qsiqsi.com/13-hogan-hi-top-uomo
per le signore sono facili a escogita singolo come le case, o anche pompe nascoste. A causa di questo signore non pretendono di preoccuparsi di sorta, in quanto c'è qualcosa per tutti per Hogan presa di qualsiasi età e tutte le stagioni della ve la year.They 'ogni giorno al fine di smart-casual calzature che sono favorevoli per quanto riguarda i quotidiani e vedere con al posto di lavoro Hogan Interactive Donna http://hogancollezione.qsiqsi.com/5-hogan-interactive-donna
sito ufficiale messo su. Tacchi a spillo con eleganza e stile elegante e manda sarà anche una suprema fornire da questo produttore. La presa unico Hogan tende a essere case. Molto up-to-date e grado, faranno aumentare un abito accattivante notte. E 'idilliaco per il partito fantastico o forse un momento di festa.