"Non so bene perché, ma c'è qualcosa nell'orso che induce ad amarlo"
J. O. Curwood

lunedì 30 giugno 2008

Orso rischia di affogare: biologo si tuffa e lo salva


Questa storia ricorda abbastanza quello che qualche giorno fa è accaduto a Molveno...ma qui cìè il lieto fine.
Salvataggio spettacolare sulle coste coste della Florida. Adam Warwick, una guardia di 29 anni della Commissione Pesca e Ambiente dello stato americano, non ci ha pensato su un secondo: appena ha visto l'orso nero in difficoltà tra le acque dell'oceano si è tuffato per riportarlo a riva. L'animale si era allontanato da 'casa', l'Osceola national forest, e se ne andava a spasso per le spiagge della zona. Per convincerlo a tornare nella riserva gli operatori ambientali sono stati costretti ad anestetizzarlo, ma prima di accusare stordimento l'orso si è gettato in acqua, rischiando inconsapevolmente di annegare.
"Non ero sicuro di quello che stgavo per fare quando mi sono tuffato - ha detto l'eroico biologo - E' stata una decisione presa all'improvviso. Avevo molta adrenalina in corpo quando ho visto l'orso in acqua" e continua "Volevo evitare che si allontanasse verso le acque più profonde." Grazie ad Adam ora l'orso è salvo e sta bene.

Ringrazio Stefano per la segnalazione

1 commento:

roby4061 ha detto...

già, a Molveno ahimè è andata diversamente... :-(