"Non so bene perché, ma c'è qualcosa nell'orso che induce ad amarlo"
J. O. Curwood

lunedì 26 novembre 2007

Mostra: "Orsi e scimani: sciamanesimo e culto dell'Orso tra le popolazioni artiche"

Ecco un consiglio per tutti gli amici della Toscana e per tutti coloro che hanno la possibilità di essere nei pressi di Firenze dal 30 Novembre: una mostra sul rapporto fra orso e sciamanesimo, teme assai caro al Blog dell'OrsoBruno. Nell'allestimento della mostra si sviluppano i temi dello sciamanesimo tra i popoli del nord, insieme alla pratica del culto dell'uccisione rituale dell'orso, diffusa dalla Europa all'Asia artica fino agli Ainu di Hokkaido. Il progetto prende origine dalla presenza di un ricco materiale, anche documentario, presente nella sezione di Antropologia e Etnologia del Museo di Storia Naturale insieme ad altri reperti provenienti da collezioni finlandesi. Gli oggetti presenti costituiscono una testimonianza etnologica rarissima. I molteplici cambiamenti politici e sociologici che hanno interessato quei popoli e quei territori, hanno portato alla scomparsa di molti oggetti, che invece si trovano conservati a Firenze.
Molti reperti e documenti provengono da alcuni viaggi intrapresi nella seconda metà dell'ottocento da Stephen Sommier e Paolo Mantegazza. I due scienziati viaggiarono insieme attraverso la Lapponia nel 1879. Nel 1880 Sommier intraprese un altro viaggio verso nord che lo avrebbe portato a conoscere la parte della Siberia artica. Gli Ainu di Hiokkaido sono documentati con i rarissimi reperti della collezione Fosco Maraini. La mostra "orsi e sciamani", seppur indirettamente, tocca il problema dei cambiamenti climatici e dell'uso smodato che l'uomo fa del territorio e delle risorse naturali.

ORSI E SCIAMANI: sciamanesimo e culto dell'Orso tra le popolazioni artiche.
Mostra promossa da:
Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze
Università di Helsinki
Università della Lapponia, Rovaniemi

Luogo:
Salone Mostre del Museo di Storia Naturale - Firenze B.go Albizi, 28

Inaugurazione:
30 novembre 2007 ore 17.00

Durata:
dal 30 novembre 2007 al 29 febbraio 2008

Orario di apertura:

da lunedi a venerdi, dalle ore 10.00 alle ore 14.00
sabato dalle ore 10.00 alle ore 22.00
domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00

L'ingresso alla mostra è gratuito

1 commento:

Paola (...Ma anche Kettu!) ha detto...

Ciao!Ho appena trovato per caso il tuo blog è ho subito deciso di seguirlo,anche io ho un "orso" nella mia vita...e non solo!
Bellissima e interessante questa mostra,peccato che ti ho trovato solo ora!Anche perchè mi interessa molto lo sciamanismo lappone e siberiano!
Ho alcuni amici in Finlandia che ne sanno qualcosa!

Moi moi rakas Karhu!
(Ciao ciao caro orso!)