"Non so bene perché, ma c'è qualcosa nell'orso che induce ad amarlo"
J. O. Curwood

venerdì 6 luglio 2007

Il bioparco di Roma è pronto ad ospitare Jurka

Il Bioparco di Roma e' pronto a ospitare temporaneamente l'orsa Jurka presso la sua 'Valle degli Orsi'. Lo rende noto in un comunicato il presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Giovanni Arnone. ''In merito all'annuncio del ministero dell'Ambiente di voler realizzare una struttura idonea a garantire un futuro a mamma orsa Jurka - si legge nel comunicato - il Bioparco e' pronto a ospitare temporaneamente l'orsa Jurka all'interno della sua struttura, la Valle degli Orsi, un'area all'avanguardia che ospita attualmente quattro esemplari in uno spazio di circa 3.500 mq con una cascata e un ampio lago. Inoltre il Bioparco coprira' tutte le spese del viaggio e una equipe veterinaria seguira' mamma orsa in ogni fase del trasferimento''. Lo staff zoologico del Bioparco ha intrapreso inoltre uno studio (che verra' messo a disposizione del Ministero dell' Ambiente) per individuare nei pressi di Roma un'area idonea alla realizzazione di un grande exhibit per ospitare Jurka e farla diventare cosi' l'ambasciatrice del progetto di ritorno sulle Alpi e il testimonial per quegli orsi che vivono ancora liberi sull'Appennino. (ANSA)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma si e poi?

Già è abbastanza scioccata così, un viaggetto a Roma di sicuro le farà benissimo.. mah!

Misty

Enzo... ha detto...

Jurka sempre più simile a Knut

Anonimo ha detto...

Non mi meraviglierei se dovesse finire in qualche safari-zoo.. dici bene Enzo.... sempre più simile a Knut.

Claudio